Benvenuti!

COMUNICAZIONE IMPORTANTE: IL MUSEO DEL BRIGANTAGGIO RESTERA' CHIUSO FINO AL COMPLETO RIPRISTINO DEI PANNELLI MULTIMEDIALI. VI TERREMO AGGIORNATI SULLA NUOVA RIAPERTURA!

La Pro-Loco di Rionero è nata nel 1988 per iniziativa di un gruppo di cittadini che avevano a cuore lo sviluppo della comunità e la sua valorizzazione, poiché la città, che ha dato i natali a Giustino Fortunato, dispone di un patrimonio di beni ambientali, culturali e gastronomici di alta qualità. La Pro-Loco di Rionero esplica la propria attività sul territorio ed è impegnata nei diversi settori della vita sociale. Le manifestazioni che essa realizza sono tese alla crescita culturale, civile e sociale della comunità rionerese e alla promozione turistica del territorio. Da dodici anni, con l’informatizzazione la Pro-Loco di Rionero (come le altre Pro-Loco della regione) è sede di un presidio turistico. Essa propone offerte turistiche riportate nei programmi computerizzati, sui prodotti più espressivi, quali ricettività, beni culturali, ambientali, le produzioni tipiche dell’agricoltura, dell’artigianato e i servizi dell’accoglienza. Numerose le iniziative realizzate, con il contributo determinante di un gruppo di giovani; partite a scacchi in costume medioevale, abbinate per due anni al torneo internazionale di scacchi, il Presepe Vivente, La Pettolata (tipiche frittelle locali), Il Concerto di Capodanno, Il Carnevale Rionerese, Li Chiamarono Briganti, Mi Ricordo il Giorno Più Bello e due pubblicazioni: “Memorie Lucane” di Pasquale Libutti e “Il Culto Della Madonna del Carmine e La Storia Delle Due Confraternite” di Leo Vitale. Alcune manifestazioni sono state realizzate in molti paesi della regione. Tante sono le manifestazioni e le attività teatrali organizzate dalla Pro-Loco di Rionero. Dal 2007 nella sede è attivo l’Internet Social Point, struttura informatica che viene utilizzata da giovani, adulti e talvolta anche da extracomunitari. Per un solo anno ha gestito un presidio Turistico gratuitamente a Monticchio. Nel periodo primaverile ed estivo accompagna a Rionero e a Monticchio le scolaresche della Puglia, Campania e della Basilicata in visita al nostro territorio. Nel periodo autunnale i gruppi provenienti dalle regioni limitrofe, vengono accompagnati dai volontari dell’associazione lungo i vari sentieri della nostra montagna durante la raccolta delle castagne e nella visita di Rionero e Monticchio. Infine, la Pro-Loco di Rionero ha contribuito alla realizzazione della cartina toponomastica della nostra città, per quanto concerne la descrizione dei cenni storici, luoghi d’interesse, economia e gastronomia, ecc. La rimodulazione del sito ha come obiettivo il miglioramento dei servizi sempre finalizzati alla crescita culturale della nostra comunità e della promozione turistica della nostra zona.